Ottieni i Rich Snippet per la SEO con i TrustBox per le recensioni dei servizi

Disponibile per:

  • Free
  • Lite
  • Pro
  • Enterprise
Non hai accesso a questa funzione? Effettua l'upgrade oggi stesso!

Aiuta il tuo sito web ad emergere nella ricerca di Google. Usa i widget TrustBox per ottenere i Rich Snippet con il tuo TrustScore e il tuo numero totale di recensioni.

Un TrustBox non migliora direttamente la SEO del tuo sito web, ma i dati strutturati rendono più facile la comprensione della tua valutazione da parte di Google. Ciò può aumentare il tasso di click-through, generare ancora più traffico sul tuo sito e migliorare il tuo posizionamento nel tempo.

Per ulteriori informazioni sui dati strutturati, Google ha scritto alcune linee guida (in inglese) che potrebbero risultarti utili.

Se desideri ottenere i Rich Snippet per le recensioni dei prodotti, dai un'occhiata al nostro TrustBox Product Reviews SEO.

Ottieni i Rich Snippet con un TrustBox

I TrustBox sono il modo più semplice e veloce per mettere in mostra le recensioni sul tuo sito. Seguiamo continuamente le ultime tendenze in materia di dati strutturati e ti forniamo delle linee guida di implementazione del TrustBox per assicurarci che la tua integrazione soddisfi i parametri di Google.

Ecco come iniziare ad utilizzare i Rich Snippet nella ricerca di Google usando i TrustBox:

Aggiungi un TrustBox sul tuo sito web

  1. Dal tuo account business di Trustpilot, vai alla sezione Integrazioni > Catalogo dei TrustBox, seleziona la voce TrustBox ottimizzati per la SEO all'interno del menù a tendina, quindi scegli il TrustBox che preferisci.
  2. Attiva l'interruttore Abilita i Rich Snippet per la SEO.
  3. Implementa il codice del TrustBox sul tuo sito web seguendo le linee guida all'implementazione.
    • Opzionale: se desideri che il Rich Snippet comprenda i link sameAs ai tuoi profili sui social media, fornisci questi dati sul tuo profilo dell'azienda.

Chiedi al Googlebot di esplorare ed indicizzare le tue pagine

  1. Accedi alla tua Google Search Console e seleziona il tuo sito web.
  2. Nel campo di controllo degli URL, inserisci l'URL della pagina che contiene il TrustBox.
  3. Una volta che i dati dell'URL sono stati recuperati, clicca su Richiedi indicizzazione.
    • Se ricevi un messaggio con scritto "L'URL non si trova su Google", prova a cliccare sul pulsante Testa URL pubblicato per scoprire perché Google non riesce a scansionare la tua pagina.
  4. Ripeti questa procedura per tutti gli URL che contengono lo stesso TrustBox. Una volta che Google ha indicizzato le tue pagine, i tuoi Rich Snippet dovrebbero cominciare a comparire nella ricerca di Google.

Linee guida all'implementazione

Se il tuo sito ha una bassa autorità, ossia è uno di quei siti che non sono scansionati spesso da Google, possono passare più di tre mesi prima che Google scansioni le tue pagine. Dovrai sollecitare Google per recuperare i tuoi nuovi contenuti.

Abbiamo raccolto alcuni consigli per aiutarti ad ottimizzare il processo e ad aumentare le probabilità di veder comparire i tuoi Rich Snippet nei risultati di ricerca.

Buone prassi

  • Aggiungi il codice del TrustBox soltanto ad una selezione di landing page. È consigliabile mantenersi sotto le cinque pagine. Per un utilizzo efficace, prendi in considerazione l'idea di aggiungere il codice a:
    • La tua pagina Chi siamo o Testimonial
    • Le tue landing page migliori (una o due) secondo le statistiche del tuo sito
  • Posiziona il TrustBox in un luogo chiaro e visibile della pagina, in modo che i visitatori possano vedere subito le stelle quando arrivano sulla tua pagina, senza dover scorrere in giù.
    • Consiglio: Per evitare che il TrustBox compaia su tutte le pagine del tuo sito, evita di collocarlo nell'intestazione, nel piè di pagina o nel menù di navigazione.

Cose da evitare

  1. Non mostrare le stelle dei Rich Snippet ottenute dal tuo TrustScore su tutte le pagine del tuo sito web. Google considera quest'azione come spam, quindi non è una buona idea. Puoi peró decidere di collocare un TrustBox normale (senza il markup dei Rich Snippet) su altre pagine.
  2. Non aggiungere il TrustBox SEO alle pagine delle categorie. Secondo le linee guida di Google, le pagine delle categorie non possono presentare Rich Snippet, quindi questa sarebbe una violazione delle linee guida.
  3. È preferibile mantenere i TrustBox per le Recensioni dei Servizi separati da quelli per le Recensioni dei Prodotti, in modo da posizionare sontanto questi ultimi all'interno delle pagine prodotto.

Anche se Google non supporta le stelle dei Rich Snippet sulle homepage, ti consigliamo comunque di aggiungere un TrustBox ottimizzato per la SEO sulla tua homepage per arricchire il tuo sito con ottimi metadati. Ciò migliorerà la visibilità complessiva del tuo sito nel Knowledge Graph di Google.

Importante: è a discrezione di Google mostrare o meno i Rich Snippet. Anche se rispetti tutte le loro linee guida, sarà Google a decidere se mostrarli nei risultati di ricerca SERP.

Commenti

Accedi per aggiungere un commento.