Come affrontiamo l'uso improprio della funzione di segnalazione da parte delle aziende?

Le aziende che utilizzano in modo improprio la nostra funzione di segnalazione mettono a repentaglio l'affidabilità della nostra community online di recensioni. Prendiamo molto sul serio questo comportamento e, se necessario, diamo un avvertimento alle aziende. Se persistono con tale uso improprio, possiamo limitare l'accesso al loro account di Trustpilot e collocare un avvertimento ai consumatori sul loro profilo.

Cos'è la funzione di segnalazione di Trustpilot?

Le aziende che hanno reclamato il profilo della propria azienda su Trustpilot possono accedere al proprio account business e segnalare le recensioni che a loro parere violano le nostre Linee guida per gli utenti. Tutte le aziende possono avvalersi di questa funzione, indipendentemente dal fatto che siano abbonate ai nostri servizi gratuiti o a pagamento.

Le recensioni segnalate vengono temporaneamente nascoste, mentre il nostro Team Content Integrity si occupa di investigarle. In seguito possono essere rimosse oppure ripristinate, a seconda dei risultati delle indagini.

In cosa consiste l'uso improprio della funzione di segnalazione?

Nella nostra definizione di "uso improprio" rientrano, tra le altre, queste attività:

Segnalare soltanto le recensioni negative

Esempio: il responsabile delle Relazioni Pubbliche dell'Azienda A accede all'account business su Trustpilot e segnala tutte le recensioni a una stella dell'Azienda A che contengono informazioni personali quali i nomi o gli indirizzi email. Tuttavia il responsabile delle Relazioni Pubbliche NON segnala le recensioni a 4 o 5 stelle che violano allo stesso modo le linee guida.

Segnalare di nuovo le recensioni che rispettano le nostre linee guida

Esempio: Il direttore dell'Azienda B segnala sistematicamente e ripetutamente le recensioni peggiori riguardo alla sua azienda, anche quando in realtà non violano le linee guida di Trustpilot. Il direttore sta semplicemente cercando di far rimuovere tali recensioni.

Contrassegnare le recensioni positive di un concorrente

Esempio: Un dipendente dell'azienda C trova la pagina profilo su Trustpilot del suo principale concorrente e contrassegna le recensioni positive di quell'azienda affinché vengano investigate. Il dipendente dell'azienda C vuole semplicemente danneggiare la reputazione dell'azienda rivale e abbassarne la valutazione in stelle e il TrustScore.

Come ci accorgiamo dell'uso improprio della funzione di segnalazione?

Siamo in possesso di avanzati software che scansionano la nostra piattaforma per rivelare gli abusi della funzione di segnalazione. Indaghiamo inoltre ogni segnalazione di uso improprio che ci viene inviata tramite la funzione di denuncia (whistleblower).

Cosa facciamo quando riscontriamo un uso improprio della funzione di segnalazione?

Riteniamo che i comportamenti descritti sopra danneggino la nostra community online di recensioni. Li consideriamo inoltre una violazione delle nostre Linee guida per le aziende e dei nostri Termini e Condizioni.

Quando riscontriamo tali comportamenti, inviamo un avvertimento alle aziende in questione in cui spieghiamo il problema e chiediamo che vi pongano fine. Se persistono con tali comportamenti, prendiamo ulteriori provvedimenti quali l'inserimento di un avvertimento ai consumatori sulla loro pagina profilo su Trustpilot, la limitazione dell'accesso al loro account business e, qualora necessario, azioni disciplinari che possono includere la cessazione di ogni contratto con Trustpilot.

Per saperne di più, consulta la nostra informativa Action We Take (in inglese).