Hai domande? Noi abbiamo le risposte.

Cosa significa “Ordine verificato”?

Le recensioni su Trustpilot sono contrassegnate con la dicitura "ordine verificato" quando abbiamo delle informazioni che mettono in relazione l'autore della recensione con un'esperienza avvenuta con l'azienda recensita.

Riceviamo queste informazioni se:

  • l'autore della recensione è stato invitato dall'azienda a lasciare una recensione, e l'invito è stato recapitato attraverso i nostri sistemi;
  • l'autore ha fornito a Trustpilot della documentazione che dimostra l'esperienza d'acquisto o di servizio.

1. Nei casi in cui gli inviti sono inviati tramite Trustpilot

Tutte le aziende che usano Trustpilot hanno la possibilità di invitare i clienti a lasciare recensioni — indipendentemente dal fatto che siano abbonate ai nostri servizi a pagamento oppure no.

Tuttavia, se le aziende utilizzano i nostri sistemi automatici (attraverso i nostri servizi gratuiti o a pagamento), siamo in grado di abbinare la recensione con il link dell'email di invito che è stata inviata all'autore della recensione. In questo modo possiamo contrassegnare automaticamente l'esperienza come "verificata".

Le aziende che collegano i loro negozi online con Trustpilot possono inviare automaticamente inviti alla recensione ai clienti dopo ciascun acquisto. Queste recensioni lasciate su richiesta, verranno contrassegnate come "verificate".

NB: Se le aziende inviano degli inviti alla recensione, chiediamo loro di utilizzare un linguaggio neutrale e di invitare tutti i clienti in modo equo ed identico (o di usare un sistema neutrale). Consulta le nostre Linee guida per le aziende oppure leggi l'articolo sulle buone prassi per creare gli inviti.

2. Nei casi in cui viene fornita documentazione

Il nostro Team Compliance può contrassegnare una recensione come "ordine verificato" nel caso in cui sia stato possibile esaminare della documentazione valida che mostri un acquisto o un'esperienza di servizio.

Può succedere che agli autori delle recensioni su Trustpilot venga richiesto di fornire documentazione per dimostrare di aver avuto un'esperienza di acquisto o di servizio con l'azienda recensita. Questo può accadere ad esempio quando un'azienda riporta una recensione perché non crede che la persona che ha scritto la recensione abbia avuto un'esperienza autentica.

È il Team Compliance ad occuparsi delle recensioni segnalate. Se il Team Compliance richiede e riceve documentazione comprovante l'esperienza d'acquisto o di servizio con l'azienda recensita, la recensione viene ripristinata online. Per indicare che ha preso visione di documentazione valida, il nostro Team Compliance contrassegnerà la recensione come "Ordine verificato".

NB: la funzione di segnalazione "Questo recensore non ha avuto un'esperienza di acquisto o di servizio autentica" è valida solamente dopo che le aziende abbiano usato lo strumento Trova utente.

Aiutaci a mantenere la fiducia

Lavoriamo duramente per assicurare il rispetto delle nostre regole. Ma ogni aiuto da parte della nostra community è sempre benvenuto. Se ricevi un invito alla recensione che viola le nostre linee guida, o se sei un'azienda e hai delle prove del fatto che la tua documentazione sia stata falsificata, ti invitiamo a farcelo sapere.

Invia un esempio dell'invito o del documento che viola la nostre linee guida a compliance@trustpilot.com ed investigheremo sul caso. Per saperne di più sulla nostra funzione di denuncia (whisteblower) clicca qui.

Commenti

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.